LE TAPPE

La descrizione generale del percorso la trovate qui.

Di seguito trovate la descrizione delle tappe per farvi un’idea di quanto sia dura ed impegnativa la gara che vi preparate ad affrontare.

Sono doverose alcune premesse:

  • Queste che seguono sono delle indicazioni preliminari che potrebbero subire delle modifiche
  • Il percorso è in linea di massima definito, ma in continuo perfezionamento. La morfologia del territorio e la mutevolezza delle condizioni di tanti tratti, ci daranno la possibilità solo al termine della stagione invernale di determinare e stabilire esattamente il percorso.
  • In primavera il territorio dell’Appennino tosco-emiliano si risveglia cambiato dopo le nevicate, le piogge e gli assestamenti del terreno. Ciò comporta, da parte nostra, una nuova revisione approfondita e dettagliata di tutti i sentieri e le strade forestali già individuate. Perciò per una versione definitiva delle tappe e la pubblicazione delle tracce ufficiali dovrete attendere che siano fatte le verifiche ed interventi dove richiesto.
  • Abbiamo fatto un’attenta selezione dei sentieri ragionando su medie orarie stimando le ore di gara.

 

Abbiamo ragionato in maniera da avere una settimana di gara dura ma non al punto da far venire meno la gioia di percorrere sentieri bellissimi immersi in paesaggi notevoli dal punto di vista naturale.

Avremo quattro sedi di tappa con percorsi mediamente difficili spalmati nel corso della settimana. Con tre tappe ad anello (Castelnovo ne’ Monti, Fiumalbo e Vidicatico) i concorrenti  saranno meno sotto stress ed avranno più ore per recuperare ed anche esplorare e conoscere le località sedi di tappa.

Nel frattempo preparatevi ad una gara impegnativa, con un terreno molto vario, con un alternarsi di salite e discese continue che metteranno a dura prova la vostra resistenza, ma con altrettanti tratti di puro divertimento in discesa.

TAPPA 1 - VIA DEGLI DEI

Lunedì 2 Settembre 2024

Lunghezza 48 km – Dislivello 1500 m
Partenza Bologna – Arrivo  Loiano

.

Sarà Bologna a tenere a battesimo l’edizione 2024, che comincia subito in salita sulle rampe verso il Santuario del San Luca, lunedì 2 settembre. Arrivati alle porte del Santuario la corsa prenderà il sentiero della famosa Via degli Dei, il cammino che unisce la città felsinea a Firenze. Attraverso i sentieri tra Sasso Marconi, il Monte Badolo e Monzuno , gli atleti guadagneranno il traguardo posto a Loiano, dopo 48 km e 1500 metri di dislivello.

TAPPA 2 - GOTHIC LINE

Martedì 3 Settembre 2024

Lunghezza 63 km –   Dislivello 2250 m
Partenza Loiano – Arrivo Lizzano in Belvedere

.

Se la prima frazione può sembrare un assaggio, la “Gothic Line”, in programma martedì 3 settembre, alzerà l’asticella con i suoi 63 km e 2250 metri di dislivello. Dopo il via da Loiano, la corsa taglierà tutto l’Appennino in parallelo alla linea del crinale, con quattro salite da affrontare, e l’ultima delle quali supera i 10 Km di lunghezza, prima dell’arrivo a Lizzano in Belvedere. 

TAPPA 3 - MONTE CIMONE CHALLENGE XL

Mercoledì 4 Settembre 2024

Lunghezza 65 km – Dislivello 2850 m
Partenza Lizzano in Belvedere – Arrivo Fiumalbo

.

Mercoledì 4 settembre  la sfida prosegue con la “Monte Cimone Challenge XL”, di 65 km e 2850 metri di dislivello. Una frazione tecnica con un dislivello complessivo importante, che attraversa alcuni dei sentieri più iconici, come quelli del Corno alle Scale e del Cimone, tra Lizzano in Belvedere e Fiumalbo.

TAPPA 4 - TUSCAN BORDERLINE

Giovedì 5 Settembre 2024

Lunghezza 69 km – Dislivello 2500 m
Partenza Fiumalbo – Arrivo Fiumalbo

.

È invece un anello intorno a Fiumalbo il programma di giovedì 5 settembre con la “Tuscan Borderline”. Per il secondo anno consecutivo il Paese al confine con la Toscana proporrà un percorso di 69 Km e 2500 metri di dislivello attraverso i panorami e sentieri dell’Abetone.

 

TAPPA 5 - MOUNTAIN QUEEN STAGE

Venerdì 6 Settembre 2023

Lunghezza 95 km – Dislivello 3200 m
Partenza Fiumalbo – Arrivo Castelnovo ne’ Monti

.

La temuta “Mountain Queen Stage” si presenterà, immancabile, venerdì 6 settembre con un percorso di 95 Km e 3200 metri di dislivello da Fiumalbo a Castelnovo ne’ Monti. Crinali mozzafiato e lunghe strade forestali saranno il terreno della frazione più dura, che proporrà alcune interessanti novità rispetto al passato.

TAPPA 6 - WINDY WAY HOME

Sabato 7 Settembre 2024

Lunghezza 56 km – Dislivello 1750 m
Partenza  Castelnovo ne’ Monti – Arrivo Castelnovo ne’ Monti

.

Il gran finale è un anello intorno a Castelnovo ne’ Monti, nel comprensorio del Monte Ventasso: 56 km e 1750 metri di dislivello da non sottovalutare.