La Pietra di Bismantova: dal Purgatorio di Dante al Paradiso di Appenninica

Protagonista dell’ultima frazione “Purgatory” di Appenninica MTB Stage Race 2021, la Pietra di Bismantova ha ispirato il Purgatorio di Dante, di cui il 25 marzo si celebra la Giornata Nazionale

The Outdoor Lab

Il prossimo 18 settembre, nel corso dell’ultima tappa di Appenninica MTB Stage Race 2021, gli atleti in gara dovranno affrontare la Pietra di Bismantova prima di conquistare il “Paradiso” della gloria sportiva, indossando l’ambita e sudata medaglia di finisher.

Luogo incantato e iconico, ormai simbolo di Appenninica, la Pietra di Bismantova è diventata un emblema anche grazie alla Divina Commedia di Dante Alighieri, poeta fiorentino di cui nel 2021 ricorrono i 700 anni dalla morte. Giovedì 25 marzo, su iniziativa del Ministero della Cultura, si celebra in tutta Italia il DanteDì, Giornata Nazionale dedicata a Dante, riconosciuto come il padre della lingua italiana. Nel suo pellegrinaggio dopo l’esilio da Firenze, il Sommo Poeta attraversò più volte i sentieri e i percorsi dell’Appennino emiliano-romagnolo, alla ricerca di ispirazione e di una pace interiore. Secondo la tradizione fu proprio la Pietra di Bismantova, con la sua imponente presenza, a ispirarlo nell’immaginare il suo Purgatorio.

A confermare quella che è più di una leggenda, sono i dati storici secondo cui Dante visitò i luoghi intorno all’abitato di Castelnovo ne’ Monti nel 1306, durante il viaggio che lo portò dalla Lunigiana a Padova. Oltre a questo elemento storico, fu Dante stesso a citare la Pietra di Bismantova nel Canto IV del Purgatorio:

«Vassi in Sanleo e discendesi in Noli,

montasi su Bismantova e ‘n Cacume

con esso i piè; ma qui convien ch’om voli;

 dico con l’ale snelle e con le piume

del gran disio, di retro a quel condotto

che speranza mi dava e facea lume»

(Dante, Purgatorio, canto IV, vv. 25-30)

Ma le tracce della presenza dantesca in Emilia-Romagna non finiscono qui. Il Sommo Poeta è infatti sepolto a Ravenna, dove si rifugiò negli ultimi anni di vita e la città emiliana è collegata a Firenze tramite il Cammino di Dante. Questa fitta rete sentieristica di 370-380 km è percorribile anche in mountain bike per immergersi nelle bellezze dell’Appennino in un viaggio culturale, storico e paesaggistico denso di emozioni. Esattamente come il tracciato di Appenninica, perfetta sintesi del viaggio dantesco tra le selve oscure dei boschi appenninici, le impegnative scalate delle sue vette e i paradisi incontaminati dei paesaggi d’alta quota.

 

The Appenninici – Lillo Lenzi e l’amore per i suoi Appennini

Tra i protagonisti di Appenninica MTB Stage Race ci sono tante storie di sport e vita. Lillo Lenzi ha partecipato all’edizione 2023 all’età di 70 anni, togliendosi lo sfizio di completare l’avventura sui sentieri di quell’Appennino dell’Emilia-Romagna che per tanti anni è stato casa sua

The Appenninici – Dal rugby alla mountain bike: il magico viaggio di Sophie Halhead

Tra i protagonisti di Appenninica MTB Stage Race ci sono tante storie di sport e vita. Sophie Halhead è tornata nel 2023 alla corsa a tappe sugli Appennini dell’Emilia-Romagna dopo aver preso parte alla prima edizione, raccontando il passaggio dal rugby al mondo della mountain bike

Hans Becking torna ad Appenninica a caccia del tris

Primo atleta a conquistare due edizioni di Appenninica MTB Stage Race nella categoria Uomini Elite, l’olandese e campione in carica della BUFF-Megamo punta al tris dal 2 al 7 settembre 2024. “È una corsa entrata nel mio cuore”, le parole di Becking

Svelato il percorso di Appenninica 2024: via da Bologna, 14mila metri di dislivello

La corsa a tappe MTB ha rilevato il percorso dell’edizione in programma dal 2 al 7 settembre. Confermate le sedi di tappa di Lizzano in Belvedere, Fiumalbo e Castelnovo ne’ Monti per il gran finale, fa invece il suo esordio Loiano. In totale 400 km e 14 mila metri di dislivello da affrontare

The Appenninici – Un campione olimpico alla scoperta di Appenninica

Tra i protagonisti di Appenninica MTB Stage Race ci sono tante storie di sport e vita. Miguel Martinez, medaglia d’oro nella Mountain Bike a Sydney 2000, ha partecipato all’edizione 2023 rimanendo colpito dal clima di familiarità della corsa e dai percorsi e paesaggi dell’Appennino dell’Emilia-Romagna

Appenninica 2024 sulle orme del Tour de France: il via è da Bologna

Sarà il capoluogo dell’Emilia-Romagna ad ospitare la partenza della sesta edizione di Appenninica MTB Stage Race il 2 settembre 2024. Dopo il passaggio del Tour de France a luglio, la corsa a tappe MTB sarà grande protagonista nel cuore di Bologna

L’avventura di Appenninica MTB Stage Race torna dal 2 al 7 settembre 2024

La grande sfida a tappe in MTB sugli Appennini dell’Emilia-Romagna conferma il format su sei giornate, e annuncia l’appuntamento per la stagione 2024. Iscrizioni aperte nella fase Early Bird a partire dal 1° dicembre

Becking e Piana sul trono di Appenninica MTB Stage Race 2023

L’olandese della Buff-Megamo è il primo uomo a vincere due edizioni della corsa a tappe sugli Appennini dell’Emilia-Romagna, mettendo il sigillo anche sull’ultima frazione. Dietro di lui salgono sul podio Tiago Ferreira e Tim Smeenge. Tra le donne successo di Debora Piana, che lascia l’ultima frazione a Kristina Ilina. Bilancio positivo per gli organizzatori, soddisfatti per l’ulteriore crescita di Appenninica MTB Stage Race nella sua quinta edizione

Doppietta DMT Racing Team a Vidiciatico. Successi per Ferreira e Ilina, Becking e Piana in controllo

Il portoghese del DMT Racing Team prova ad attaccare il leader della classifica, ottenendo la sua seconda vittoria ad Appenninica MTB Stage Race 2023 sul traguardo di Vidiciatico. In generale, Becking conserva un vantaggio rassicurante in vista dell’ultima prova. Tra le donne si ripete Kristina Ilina, con Piana che controlla a distanza

Fanano si tinge di Orange: Smeenge vince, Becking rafforza la leadership

Il Campione Nazionale Olandese vince la quarta frazione di Appenninica MTB Stage Race da Fiumalbo a Fanano. Becking si accontenta della seconda posizione di giornata, ma allunga su Tiago Ferreira nella generale. Tra le donne terzo successo di tappa di Debora Piana, ormai leader incontrastata. Domani, 8 settembre 2023, tocca all’Appenninica Distilled da Fanano a Lizzano in Belvedere

A Fiumalbo Becking e Piana consolidano la leadership

L’olandese della Buff-Megamo centra il secondo successo di tappa ad Appenninica MTB Stage Race 2023, battendo in volata Tiago Ferreira a Fiumalbo. Dietro di loro è lotta a tre per il terzo gradino del podio. Tra le donne Debora Piana si conferma leader, incrementando il suo vantaggio su Kristina Ilina. Domani, 7 settembre 2023, partenza da Fiumalbo e arrivo a Fanano

La risposta di Ferreira e Piana: giochi aperti ad Appenninica 2023

Con il successo di Fiumalbo il portoghese del DMT Racing Team si conferma il rivale più temibile di Hans Becking. Dietro di loro Martino Tronconi e Tim Smeenge restano in corsa. Tra le donne Debora Piana si prende la leadership dopo aver fatto sua la Mountain Queen Stage. Domani, 6 settembre, primo storico sconfinamento in Toscana nella tappa ad anello con arrivo e partenza da Fiumalbo